comprare-un-auto-senza-soldi

Come comprare un auto senza soldi

Pubblicato il Pubblicato in auto, risparmiare

comprare-un-auto-senza-soldi

ecco come comprare un auto senza soldi

Comprare un auto senza soldi è possibile?

Se ti dicessi che è possibile comprare un auto, (ma anche un frigorifero) senza soldi?

Ma dai, nulla in questo mondo ti è regalato!

auto senza soldi come comprare, comprare un'auto senza soldi , comprare un auto senza soldi

Infatti.

Ti consiglio di stare alla larga da tutti quelli che ti consigliano di entrate nei loro programmi e come per magia avrai tutto gratis o guadagnerai senza far nulla.

Per cui torniamo nel mondo reale.

 

È davvero possibile?

Come sai in questo blog non insegno tecniche segrete per risparmiare che "fregano" il sistema o peggio danneggiano qualcuno.

Ciò che racconto è la mia esperienza nel aver trovato un modo migliore per fare le stesse cose. Magari più economico più sicuro o semplicemente più veloce.

Per cui ti chiedo nuovamente: credi sia possibile comprare un'auto senza soldi?

 

Certo, se troviamo un altro modo per farlo.

 

Ecco come fare

Ogni giorno dedico le prime ore della mia giornata a spulciare un po'il web e stanare siti in cui si celano le opportunità nascoste ai più.

Così ho trovato questo sito.

 

Di cosa tratta?

È un ottimo portale che permette di scambiare beni con altri utenti.

 

Ah vabbe' mo torniamo all'età della pietra.

No, perché non è finita qui.

Questo sito tuo premia già dal tuo primo accesso: guadagni già 15 punti con l'iscrizione.

Ogni punto equivale circa 1€.

 

Puoi inoltre ottenere 5 punti quando metto un annuncio.Ne ottieni 2 se fai determinate azioni di condivisione su Facebook o inviando qualche tuo amico.

Con quei punti puoi comprare molte cose: ad esempio una chitarra vale 10 punti, un casco per moto sempre 10.  Puoi trovare davvero di tutto: un sigaro cubano (10 punti), una sedia da scrivania con rotelle ( 70punti), un trolley da viaggio (20 punti).

Tutto il sistema è abbastanza meritocratico: un utente quando riceve ciò che ha scambiato può lasciare un feedback e valutare il suo acquirente. In questo modo si viene a creare un sistema basato su recensioni in stile Amazon, così da poter valutare l'affidabilità di ogni singolo utente.

link a wikipedia, comprare un auto senza soldi

Ma veniamo al sposo, come fare a comprare un auto?

Possiamo farlo in due modi: accumulando crediti o offendo uno scambio.

Questo servizio offre la possibilità di barattare non solo oggetti ma anche competenze.

Ad esempio potresti accumulare crediti offendo lezioni di inglese, di fotografia, di seo..

Io ho trovato un ragazzo che offriva una vecchia panda per 1h di lezione di inglese vita Skype per un mese. Niente male!

In questo modo puoi sfruttare direttamente le tue competenze, ciò che sai fare poter effettuare lo scambio o accumulare punti.

 

E se devi cambiare frigorifero?

Perché buttarlo?

Scambialo e avrai tanti punti da per utilizzare!

Ecco un video che può spiegartelo meglio.

 

 

 

E lascialo un mi piace daaaaai!

 

 

Ma c'è dell'altro!

Eh si, appena scopri questo modo rivoluzionario di fare le cose e comprare, vai alla ricerca di cose simili.

Così ho trovato che questo è un vero e proprio movimento che esiste sia online che offline.

 

Online possiamo trovare molti siti, di seguito ne ho raccolti alcuni:

Su Reoose è possibile mettere gli annunci di tutti quegli oggetti ancora funzionanti che non si utilizzano più, ma che ad altre persone potrebbero servire. Ad ogni oggetto verrà attribuito un valore in crediti. E’ utilizzando questi crediti che ogni utente potrà ottenere oggetti che altri hanno deciso di mettere sul sito, invece di gettare via o far marcire in cantina.

Ti puoi registrare gratuitamente e puoi trovare abiti, accessori, scarpe.. insomma sembra fatto apposta per le donne.

Qui invece tovi un po' di tutto, tra film, musica, giochi, vacanze, gioielli... La cosa carina è che ti avvisano via mail se qualcuno è interessato all'annuncio.

Non vendi, non compri… scambi! Questo è il motto di nobay. Qui i vostri oggetti diventeranno merce di scambio.

Mettete a disposizione degli oggetti che non vi servono più, oppure il vostro preziosissimo tempo e le vostre abilità. Come funziona? Potete barattare oggetti in cambio di altri oggetti oppure in cambio di crediti, con i quali “acquistare” ciò che vi serve.

Una vera e propria community del baratto focalizzata sul contenuto degli armadi: scarpe, borse, vestiti. Potrete conoscere le swapper, dalle ultime arrivate fino a quelle più attive e con più amici. Basta iscriversi e la festa ha inizio.

Scambiare casa è prima di tutto cultura a costo zero – spiegano i responsabili – fatta di apertura mentale, correttezza e disponibilità. E’ un modo alternativo di fare vacanza, non solo un modo di viaggiare low budget. Il sito esiste dal 1995.

Sfinz è un sistema per richiedere e offrire servizi in modo facile e sicuro. Gli utenti inseriscono una richiesta per svolgere qualunque tipo di attività, mentre gli Sfinzer sono privati, professionisti o aziende che realizzeranno quanto richiesto.

Per viaggiare in tutto il mondo scambiando la propria casa con quella degli altri utenti: potete visionare le foto, scambiare opinioni nella community. Impostate la ricerca in base al luogo che volete visitare

 

Offline invece ci sono iniziative interessanti:  1010 ways to buy without money è un'iniziativa nata a Barcellona, poi doccia in tutto il mondo come open source, poi a Londra, Montevideo e in altre città.

Il moto è things are not free but they can be bought without money (le cose non sono gratis ma possono essere comprate senza soldi.

Alla base c’è una nuova visione della società in cui conoscenza, empatia, relazioni personali, fiducia e sostenibilità hanno un ruolo più importante del denaro. 1010 ways è diverso da ogni iniziativa riguardante i libri: non si tratta, infatti, di book-crossing, ossia lo scambio di libri con altri libri grazie alla presenza di apposite postazioni di “deposito”, che troviamo anche nel nostro ateneo; e nemmeno del trend di questo periodo che ricorda il caffè sospeso napoletano, in altre parole comprare un libro e lasciarlo “sospeso” in libreria per il prossimo lettore che lo richiederà.

O ad esempio in Sardegna da dei giovani ragazzi è nata l'idea Dio sardex, una forma di scambio che sostituisce il denaro.
Queste nuove forme di scambio avranno un forte impatto sull'economia e sull'idea stessa di scambio.

 

E tu, cosa ne pensi?

Credi che il denaro potrà risentire di queste nuove forme di scambio?

comprare-un-auto-senza-soldi

Comprare un auto senza soldi è possibile?

Se ti dicessi che è possibile comprare un auto, (ma anche un frigorifero) senza soldi?

Ma dai, nulla in questo mondo ti è regalato!

auto senza soldi come comprare, comprare un'auto senza soldi , comprare un auto senza soldi

Infatti.

Ti consiglio di stare alla larga da tutti quelli che ti consigliano di entrate nei loro programmi e come per magia avrai tutto gratis o guadagnerai senza far nulla.

Per cui torniamo nel mondo reale.

 

È davvero possibile?

Come sai in questo blog non insegno tecniche segrete per risparmiare che "fregano" il sistema o peggio danneggiano qualcuno.

Ciò che racconto è la mia esperienza nel aver trovato un modo migliore per fare le stesse cose. Magari più economico più sicuro o semplicemente più veloce.

Per cui ti chiedo nuovamente: credi sia possibile comprare un'auto senza soldi?

 

Certo, se troviamo un altro modo per farlo.

 

1Ecco come fare

Ogni giorno dedico le prime ore della mia giornata a spulciare un po'il web e stanare siti in cui si celano le opportunità nascoste ai più.

Così ho trovato questo sito.

 

Di cosa tratta?

È un ottimo portale che permette di scambiare beni con altri utenti.

 

Ah vabbe' mo torniamo all'età della pietra.

No, perché non è finita qui.

Questo sito tuo premia già dal tuo primo accesso: guadagni già 15 punti con l'iscrizione.

Ogni punto equivale circa 1€.

 

Puoi inoltre ottenere 5 punti quando metto un annuncio.Ne ottieni 2 se fai determinate azioni di condivisione su Facebook o inviando qualche tuo amico.

Con quei punti puoi comprare molte cose: ad esempio una chitarra vale 10 punti, un casco per moto sempre 10.  Puoi trovare davvero di tutto: un sigaro cubano (10 punti), una sedia da scrivania con rotelle ( 70punti), un trolley da viaggio (20 punti).

Tutto il sistema è abbastanza meritocratico: un utente quando riceve ciò che ha scambiato può lasciare un feedback e valutare il suo acquirente. In questo modo si viene a creare un sistema basato su recensioni in stile Amazon, così da poter valutare l'affidabilità di ogni singolo utente.

link a wikipedia, comprare un auto senza soldi

Ma veniamo al sposo, come fare a comprare un auto?

Possiamo farlo in due modi: accumulando crediti o offendo uno scambio.

Questo servizio offre la possibilità di barattare non solo oggetti ma anche competenze.

Ad esempio potresti accumulare crediti offendo lezioni di inglese, di fotografia, di seo..

Io ho trovato un ragazzo che offriva una vecchia panda per 1h di lezione di inglese vita Skype per un mese. Niente male!

In questo modo puoi sfruttare direttamente le tue competenze, ciò che sai fare poter effettuare lo scambio o accumulare punti.

 

E se devi cambiare frigorifero?

Perché buttarlo?

Scambialo e avrai tanti punti da per utilizzare!

Ecco un video che può spiegartelo meglio.

 

 

 

E lascialo un mi piace daaaaai!

 

Ma c'è dell'altro!

Eh si, appena scopri questo modo rivoluzionario di fare le cose e comprare, vai alla ricerca di cose simili.

Così ho trovato che questo è un vero e proprio movimento che esiste sia online che offline.

 

Online possiamo trovare molti siti, di seguito ne ho raccolti alcuni:

Su Reoose è possibile mettere gli annunci di tutti quegli oggetti ancora funzionanti che non si utilizzano più, ma che ad altre persone potrebbero servire. Ad ogni oggetto verrà attribuito un valore in crediti. E’ utilizzando questi crediti che ogni utente potrà ottenere oggetti che altri hanno deciso di mettere sul sito, invece di gettare via o far marcire in cantina.

Ti puoi registrare gratuitamente e puoi trovare abiti, accessori, scarpe.. insomma sembra fatto apposta per le donne.

Qui invece tovi un po' di tutto, tra film, musica, giochi, vacanze, gioielli... La cosa carina è che ti avvisano via mail se qualcuno è interessato all'annuncio.

Non vendi, non compri… scambi! Questo è il motto di nobay. Qui i vostri oggetti diventeranno merce di scambio.

Mettete a disposizione degli oggetti che non vi servono più, oppure il vostro preziosissimo tempo e le vostre abilità. Come funziona? Potete barattare oggetti in cambio di altri oggetti oppure in cambio di crediti, con i quali “acquistare” ciò che vi serve.

Una vera e propria community del baratto focalizzata sul contenuto degli armadi: scarpe, borse, vestiti. Potrete conoscere le swapper, dalle ultime arrivate fino a quelle più attive e con più amici. Basta iscriversi e la festa ha inizio.

Scambiare casa è prima di tutto cultura a costo zero – spiegano i responsabili – fatta di apertura mentale, correttezza e disponibilità. E’ un modo alternativo di fare vacanza, non solo un modo di viaggiare low budget. Il sito esiste dal 1995.

Sfinz è un sistema per richiedere e offrire servizi in modo facile e sicuro. Gli utenti inseriscono una richiesta per svolgere qualunque tipo di attività, mentre gli Sfinzer sono privati, professionisti o aziende che realizzeranno quanto richiesto.

Per viaggiare in tutto il mondo scambiando la propria casa con quella degli altri utenti: potete visionare le foto, scambiare opinioni nella community. Impostate la ricerca in base al luogo che volete visitare

 

Offline invece ci sono iniziative interessanti:  1010 ways to buy without money è un'iniziativa nata a Barcellona, poi doccia in tutto il mondo come open source, poi a Londra, Montevideo e in altre città.

Il moto è things are not free but they can be bought without money (le cose non sono gratis ma possono essere comprate senza soldi.

Alla base c’è una nuova visione della società in cui conoscenza, empatia, relazioni personali, fiducia e sostenibilità hanno un ruolo più importante del denaro. 1010 ways è diverso da ogni iniziativa riguardante i libri: non si tratta, infatti, di book-crossing, ossia lo scambio di libri con altri libri grazie alla presenza di apposite postazioni di “deposito”, che troviamo anche nel nostro ateneo; e nemmeno del trend di questo periodo che ricorda il caffè sospeso napoletano, in altre parole comprare un libro e lasciarlo “sospeso” in libreria per il prossimo lettore che lo richiederà.

O ad esempio in Sardegna da dei giovani ragazzi è nata l'idea Dio sardex, una forma di scambio che sostituisce il denaro.
Queste nuove forme di scambio avranno un forte impatto sull'economia e sull'idea stessa di scambio.

 

E tu, cosa ne pensi?

Credi che il denaro potrà risentire di queste nuove forme di scambio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *